Kyrie Irving ha firmato un contratto con ANTA

Dopo la terminazione del legame con Nike per via dei commenti antisemiti del giocatore su Twitter, Kyrie Irving era rimasto privo di uno sponsor tecnico, quantomeno fino a oggi. Il cestista dei Dallas Mavericks ha infatti appena firmato un accordo con ANTA.

Il marchio cinese sponsorizza già Klay Thompson, Gordon Hayward e Alex Caruso, ma non c’è dubbio nel dire che ho ora messo le mani sul pesce più grande disponibile sul mercato. Irving non è solo un endorser, ma è stato nominato anche Chief Creative Officer e avrà fin da subito una scarpa a proprio nome, senza dubbio la signature line più rilevante della line-up di ANTA.

Fino alla terminazione del contratto con lo Swoosh infatti, momento in cui è stata immediatamente ritirata dal mercato, la linea di Irving era la più venduta tra quelle di Nike Basketball.

Nella scorsa stagione, la guardia campione NBA ha giocato indossando le sue vecchie scarpe firmate Nike con il logo coperto da uno sticker in tutte le partite, incluso l’All-Star Game, in cui ha utilizzato anche un custom che ricordava un mocassino dei nativi americani, sempre con lo scopo di coprire il branding della calzatura.